Meringa francese

IMG_3845

Oggi riprendiamo il discorso delle meringhe, vi ricordate? Ne avevamo già parlato qui! E affrontiamo un nuovo modo per prepararle, metodo alla francese, o più semplicemente meringa con procedimento a freddo.
Molto semplice, rispettando sempre le proporzioni di uno di albume e tre di zucchero, (es: 100 gr di albume, 300 gr di zucchero), mescoliamo subito in planetaria gli albumi con un terzo dello zucchero e l’aggiunta di un goccio di limone e facciamo montare a velocità sostenuta; quando l’albume sarà il doppio del volume iniziale aggiungiamo la metà dello zucchero e facciamo montare a neve ferma, dopodichè uniremo lo zucchero rimanente stando attenti a non smontare il composto.
Mettiamo in sac a poche e formiamo i ciuffetti sulla teglia foderata di carta forno.

IMG_3842

Per la cottura valgono sempre le stesse regole, e cioè: forno basso per tempi lunghi con porta del forno non chiusa completamente per la fuoriuscita del vapore (da 100° a 140° con tempi che vanno da 1h e ½ a 3h con la temperatura più bassa). Le meringhe cotte per più tempo a bassa temperatura non si screpoleranno e avranno un colore più bianco, aumentando la temperatura aumenteranno anche le crepe e si ingialliranno un po’, a voi la scelta…

Nel preparare queste ho aggiunto un po’ di sciroppo avanzato dalle amarene usate per un’altra torta,
IMG_3841
il sapore è buono, il colore un po’ così, né bianco, né rosa, un po’ beige, diciamo non invitantissimo…. ^__^
IMG_3843

Annunci

2 pensieri su “Meringa francese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...