Crostata brownies

IMG_3930

Una ricetta di Luca Montersino, riveduta e corretta, che reinterpreta un classico della pasticceria a stelle e strisce, i brownies, realizzato però sotto forma di crostata e reso un po’ più fresco dall’abbinamento con le arance, abbinamento ampiamente sperimentato che dà sempre tanta soddisfazione!

300 gr di pasta frolla
100 gr di marmellata di arancia
80 gr di noci sgusciate
80 gr di nocciole tostate
50 gr di gocce di cioccolato
150 gr di burro
70 gr di burro di cacao
223 gr di cioccolato fondente
400 gr di uova intere
150 gr di zucchero di canna
200 gr di zucchero semolato
40 gr di farina di mandorle
40 gr di farina debole
sale

per la finitura
spicchi di arance pelate a vivo
buccia di arancia tagliata a julienne
gherigli di noce
gelatina neutra

preparare i composto brownies sciogliendo il cioccolato a bagnomaria insieme al burro di cacao, e l’altra dose di burro;

crostata brownies

in una terrina mescolare le uova con gli zuccheri e un pizzico di sale, senza montare il composto. Unire le uova con il cioccolato fuso, aggiungere le noci e le nocciole ridotte in granella, e le due farine precedentemente miscelate.
Rivestire una tortiera di circa 22 cm con la pasta frolla, bucherellare il fondo e ricoprire con uno strato di marmellata di arance;

crostata brownies

versare il ripieno, e, infine coprire con le gocce di cioccolato.
Infornare a 180° per circa 30 minuti.
Fare raffreddare completamente, sformare, decorare con gli spicchi di arancia, i gherigli, la julienne e lucidare con la gelatina neutra.

crostata brownies

crostata brownies

Annunci

4 pensieri su “Crostata brownies

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...