Torta quadro d’autore

torta quadro d'autore

Bella idea ha avuto il maestro a chiamare questa torta “quadro d’autore”! Eh si, perché, al pari di un quadro, non pone limiti alla fantasia di chi la realizza, usando la tavolozza dei mille colori della frutta, stimolando “l’artista” a creare capolavori sempre diversi ma con un unico comune denominatore: la bontà!!
E allora vai di pennello, pardon, di frusta, ma attenzione, all’assaggio qualcuno potrebbe essere colpito dalla sindrome di Stendhal!!

Ingredienti:
Per la chantilly al limone
800 g di panna
600 g di crema pasticcera
15 g di gelatina in fogli
20 g di buccia di limone
20 g di limoncello oppure di limoncrema

per la finitura:
600 g di gelè ai frutti rossi fatta con:
500 gr di frutti rossi misti
100 gr di zucchero semolato
5 gr di gelatina in fogli

600 g di frutta fresca mista
400 g di pan di spagna
40 g di gelatina neutra per pasticceria

per la bagna la limoncello:
200 di acqua
200 g di sciroppo di zucchero
50 g di limoncello

Per la chantilly al limone: miscelare la buccia di limone grattugiata con la crema pasticcera, quindi scaldare una parte di questo composto ed unire la gelatina ammollata in acqua fredda; mescolare bene in modo da far sciogliere la gelatina, unire il resto della crema fredda, il limoncello ed alleggerire il tutto con la panna semimontata.

torta quadro d'autore

Per la finitura: mettere un quadro in acciaio sopra un foglio di acetato, appoggiare sopra le fettine di frutta fresca lasciando degli spazi vuoti tra un frutto e l’altro (in questo caso, con un numero stampato al contrario attaccato sotto il foglio di acetato, ho composto il numero 50 con le fragole per festeggiare il compleanno della mia amica Cinzia ^__^)

torta quadro d'autore

quindi, con un sac a poche, mettere metà della crema chantilly al limone fino a formare un centimetro di spessore; lisciare bene con una spatola, e mettere a rassodare in frigo. Preparare la gelè frullando la frutta con un frullatore ad immersione, scaldarne una piccola parte al microonde e sciogliervi dentro lo zucchero e la gelatina ammollata, unire al resto della frutta, mescolare bene, colare sopra lo strato di chantilly, e lasciate rapprendere in frigorifero. A questo punto formare sopra la gelè un altro strato con l’altra metà di chantilly, chiudere il tutto con il pan di spagna e inzupparlo di bagna al limoncello.

torta quadro d'autore

Mettere in freezer a congelare il tutto, togliere poi dallo stampo, capovolgete la torta, staccare il foglio di acetato quindi lucidare il dolce con la gelatina neutra. Decorare la torta con un po’ di frutta fresca a piacere.

torta quadro d'autore

torta quadro d'autore

buon compleanno Cinzia!

Annunci

2 pensieri su “Torta quadro d’autore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...