chiacchiere e sanguinaccio

chiacchiere e sanguinaccio

Sapete qual’è uno dei miei ricordi d’infanzia più vividi legati al carnevale? A parte le foto in costume vestito da Zorro o da Cowboy, il pensiero va alla mia nonna, al profumo che c’era in casa sua quando preparava il sanguinaccio, deliziosa cioccolata in cui avrei intinto le chiacchiere appena fritte, giusta ricompensa per essere andato dal macellaio a prendere l’ingrediente principale, una bella bottiglia di sangue di maiale!

So che detta così fa un po’ effetto Transilvania, magari sembra una cosa più adatta ad halloween piuttosto che al carnevale, ma vi assicuro che aveva un sapore assolutamente unico, e non era carnevale senza quel sapore!

La versione riproposta qui aggiornata ai tempi ricorda l’antico ingrediente solo nel nome, è ugualmente buona, e va consumata rigorosamente accompagnata dalle chiacchiere, magari in costume da Zorro, oppure da Cowboy!

per le chiacchiere

400 gr farina

80 gr zucchero

1 uovo e 2 tuorli

50 gr burro morbido

35 gr di vino bianco o grappa

buccia grattugiata di limone o di arancio

un pizzico di sale

olio di arachidi per friggere

zucchero a velo per decorare

sul piano di lavoro fare una fontana con la farina e lo zucchero, aggiungere tutti gli altri ingredienti e impastare, ottenendo un impasto morbido.

Far riposare un’oretta in frigo, stendere con il mattarello una sfoglia sottile (oppure passarla nel rullo della macchinetta della pasta), tagliare delle losanghe e friggerle nell’olio bollente.

Mettere a scolare su carta assorbente e ricoprire con zucchero al velo.

per il sanguinaccio (senza sangue)

500 ml latte intero

40 gr amido di mais

250 gr zucchero semolato

100 gr cacao amaro

100 gr cioccolato fondente al 70%

50 gr burro

cannella, buccia grattugiata di arancio e vaniglia per aromatizzare

mettere in un pentolino lo zucchero, il cacao, l’amido e versare il latte a filo, mescolando per non creare grumi. Mettere sul fuoco, aromatizzare con la vaniglia e portare a bollore, fuori dal fuoco aggiungere il cioccolato a pezzetti, mescolare e infine inserire il burro ottenendo una bella emulsione liscia.

Far raffreddare e profumare con cannella e scorza d’arancio fresco o scorzette candite.

Servire insieme alle chiacchiere.

chiacchiere e sanguinaccio

chiacchiere e sanguinaccio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...