N.Y. original cheesecake alle ciliegie

N.Y. original cheesecake alle ciliegie

Vi va di fare un giochino insieme a me? Funziona così, io dico il nome di una città, e voi mi dite il nome del primo dolce vi viene in mente, senza stare a pensarci troppo. Pronti?
Se dico Napoli? Io l’associo a un bel Babà!
Vienna? Non può che essere la Sacher, no?
Parigi? Sicuramente i Macarons.
E se dico New York? Ma certo, una voluttuosa Cheesecake!
Una Cheesecake, si, ma quale? Si perchè di versioni di questa torta in giro se ne trovano tante, troppe.
Tra l’altro di una, ampiamente collaudata, ne avevamo già parlato qui.
Buona, anzi buonissima, ma può vantare il titolo di american original cheesecake? E allora navigando navigando, in rete ho trovato LA ricetta, quella di California Bakery, piccolo angolo di America in terra di Milano, e mi sembra che il risultato ci sia stato: chi l’ha mangiata non arrivava certo dall’altra parte dell’oceano, ma ha commentato con un sonoro very good!!

Le dosi sono per uno stampo rotondo di 20-22 cm con bordo apribile, io ho usato un cerchio di metallo rivestito di carta forno a superare i bordi.

N.Y. original cheesecake alle ciliegie

per il fondo
300 g di biscotti digestive
80 g di burro sciolto
cannella
1 cucchiaio di miele
per la crema
400 g di formaggio tipo robiola
300 g di ricotta fresca di mucca
200 g di zucchero
150 g di panna fresca
40 gr di yogurt greco
4 uova
la scorza grattugiata di un limone non trattato
vaniglia
1 cucchiaio di farina

Per la crosta
Frullare i biscotti, aggiungendo cannella, miele e burro sciolto. Mettere l’impasto all’interno dello stampo a formare il bordo e la base. Riporre la teglia in frigorifero a rassodare.
Per la crema
setacciare la ricotta, aggiungere robiola, yogurt, zucchero, buccia di limone grattugiata, vaniglia, uova, panna e per ultimo la farina setacciata. Rovesciare la crema nel vostro stampo e cuocere in forno preriscaldato a 160° per 1 ora + 5 minuti con lo sportello del forno aperto per far uscire il vapore.
Estrarre il dolce dal forno e lasciarlo raffreddare poi riporlo in frigorifero per almeno altre 2 o 3 ore. Estrarlo dal frigorifero una ventina di minuti prima.

N.Y. original cheesecake alle ciliegie

Questa volta per la decorazione ho usato delle ciliegie snocciolate,

N.Y. original cheesecake alle ciliegie

fatte saltare con un po’ di zucchero, aromatizzate con un pizzico di cannella e liquore cherry.

N.Y. original cheesecake alle ciliegie

Se vi avanza qualche fetta, ipotesi remota, conservatela in frigo per 2, 3 giorni.

N.Y. original cheesecake alle ciliegie

Annunci

Un pensiero su “N.Y. original cheesecake alle ciliegie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...