mousse H2O cioccolato al caffè

mousse di cioccolato H2O

Avevamo già parlato qui di come fosse possibile realizzare una mousse di cioccolato solo con due ingredienti e cioè cioccolato e acqua, ma scommetto che più di uno si è fatto spaventare dai calcoli da fare e dalla presunta difficoltà della riuscita di questa ricetta. Ebbene, se pensate al fatto che questo dolce è perfetto per gli amanti del cioccolato, ma è adatto anche a tutti quelli che hanno intolleranze al lattosio, oppure alle uova, o ancora al glutine, non avete più scuse per non mettervi alla prova visto che, la ricetta di oggi, aromatizzata al caffè, è versione semplificata, quindi niente calcolatrice ma solo cioccolato, acqua e un po’ di fantasia!

Per circa quattro mousse

170 gr di cioccolato fondente al 50%
125 gr acqua
una tazzina di caffè ristretto (zuccherato o amaro secondo il proprio gusto)

mousse di cioccolato H2O

si procede mettendo il cioccolato spezzettato in un pentolino, insieme all’acqua, su fiamma bassa, fino al completo scioglimento, facendo attenzione a non superare i 50°, ( appena sciolto il cioccolato togliere dal fuoco, magari continuando a mescolare), aggiungere il caffè,

mousse di cioccolato H2O

e mettere in un recipiente inserito in un bagno di acqua e ghiaccio a montare con le fruste; nel giro di qualche minuto la mousse si rassoda ed è pronta da dosare con la sac a poche.
Tenere in frigo fino al momento del consumo.

mousse di cioccolato H2O

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...