Black catalana al profumo di rhum

black catalana

Un classico che prende nomi diversi a seconda la zona in cui la vogliamo collocare: se vogliamo sfoggiare il nostro perfetto accento francese diremo crème brùlée, se invece preferiamo darle una connotazione spagnoleggiante, magari in abbinamento ad un pasto a base di paella e sangria, verrà chiamata crema catalana. La novità di oggi sta nell’aspetto dark, dato dall’ingrediente principe, il cioccolato fondente, buono sempre, indipendentemente dalla lingua e dai costumi che vorremo adottare!

400 gr panna fresca
200 gr cioccolato fondente 70%
3 tuorli
45 gr di zucchero al velo
cannella in stecche
un pizzico di sale
zucchero di canna
rhum, un pò

mettere la panna con le stecche di cannella su fuoco a fiamma bassa, fino ad ebollizione. Togliere dal fuoco, far raffreddare e filtrare per eliminare la cannella.

black catalana

Spezzettare il cioccolato, inserire nel pentolino della panna e rimettere sulla fiamma in modo da sciogliere completamente il cioccolato.
Montare i tuorli con lo zucchero al velo e il pizzico di sale, aggiungere la panna al cioccolato a filo, continuando a mescolare, infine inserire il profumo di rhum.
Versare la crema ottenuta in cocottine individuali e disporle in una teglia da forno con i bordi alti, versare nella teglia acqua bollente fino a raggiungere la metà dell’altezza dei recipienti e mettere in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti.

black catalana

Togliere le cocotte dalla teglia, lasciarle raffreddare e mettere in frigo.
Prima di servire spolverare di zucchero di canna e caramellare con il cannello oppure sotto il grill del forno.

black catalana

black catalana

l’abbinamento perfetto? logicamente un buon rhum invecchiato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...