torta di mele, quella buona

torta di mele

Può un personaggio dei fumetti essere fonte d’ispirazione per uno che ha leggermente passato l’età del lettore tipo della letteratura a strisce? certo che si, specialmente se il personaggio in questione è nientepocodimenoche Nonna Papera, l’arzilla vecchietta dalle canute piume che in quel di Paperopoli sforna torte a tutto busso, croce e delizia del nipote Ciccio, perennemente in lotta con il picco glicemico!
Ecco quindi realizzata una apple pie, come l’avrebbe chiamata la nostra Grandma Duck, o più nostranamente torta di mele, goduriosa e soddisfacente come solo una buona torta di mele sa essere.

torta di mele

per una teglia di 22 cm ho usato
300 g di pasta frolla (la mia ricetta è qui)
200 g di marmellata di amarene
3 mele
cannella
zenzero
zucchero al velo

torta di mele

foderare la teglia con 3/4 della pasta frolla, forare con i rebbi di una forchetta e rivestire con uno strato leggero di marmellata.

torta di mele

Tagliare le mele a cubetti, insaporire con la cannella e lo zenzero grattugiato e versare sulla frolla.
Realizzare con la pasta frolla rimanente la copertura della torta, fare qualche forellino per favorire l’uscita del vapore e mettere in forno a 180° per circa 30 minuti.

5 copia

far raffreddare e decorare con zucchero al velo.

torta di mele

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...